Alpin Loacker Outdoor Online Shop aus Österreich. Alles für deine Bergfreunde

Questa pagina supporta il vostro browser solo in misura limitata. Si consiglia di passare a Edge, Chrome, Safari o Firefox.

🌞 Summer Sale bis zu -30% 📢 nur für eine kurze Zeit

⭐⭐⭐⭐⭐ 150.000+ zufriedene Kunden 💪 Premium Ausrüstung seit 1993 💚

Rucksack richtig einstellen
Geschäftsführer Alpin Loacker
Felix Loacker liebt die Berge und hat mehrere Jahre Erfahrung im Bergsport. Seit er denken kann, faszinieren ihn Gipfel und die unberührte Natur. In den Bergen fühlt er sich frei und lebendig. Sie sind sein Zuhause und ein Ort, an dem er seine Komfortzone verlässt, wandert, Skitouren macht, klettert & mit dem Mountainbike fährt.
Inhalte

Regolare correttamente lo zaino è il presupposto fondamentale per un'escursione rilassata. Solo in questo modo è possibile affrontare ogni escursione senza disagi. Nel seguente blog post scoprirete come farlo al meglio e come capire se lo zaino è perfettamente adattato al vostro corpo.

Vi aiuteremo anche a trovare i più comuni Errori nella regolazione dello zaino a evitare. Diventerete professionisti in pochi minuti. Siete pronti?

Perché è così importante regolare correttamente uno zaino?

Il regolazione corretta dello zaino assicura che il peso in modo uniforme al vostro corpo in modo uniforme distribuire. In questo modo si alleggerisce

  • la schiena,
  • le spalle
  • e il collo.

Allo stesso tempo si massimizza la sicurezza ed evitare che lo zaino si sfreghi.

La differenza si sente subito, soprattutto nei tour più lunghi. Il vostro zaino da trekking regolato correttamenteavete nessun dolore alla schiena e anche su terreni accidentati manterrete la vostra equilibrio

Per il resto il peso vi tirerà all'indietro o verso il basso. È necessario un supplemento forze aggiuntiveper mantenere il per mantenere la camminata eretta. Questo mette a dura prova l'intera muscolatura. A risentirne è soprattutto la schiena.

Come si adatta correttamente uno zaino?

Il vostro zaino si adatta correttamentequando il peso in modo uniforme sul corpo Distribuito è distribuito. Deve abbracciare i fianchi e la schiena come se fosse parte di voi. Il peso deve essere il meno possibile sulle spalle.

Il Centro di gravità deve sempre essere situato nella zona della schiena e dei fianchiI muscoli devono sempre trovarsi nella zona della schiena e dei fianchi, in modo che i gruppi muscolari più forti possano svolgere il lavoro.

Come si regola lo zaino?

Per regolare lo zaino corpo al meglio per alleviare e il vostro per ottimizzare il comfort di utilizzoPrima di utilizzare il vostro zaino da trekking per la prima volta, dovreste regolare correttamente. Con le nostre istruzioni passo-passo, sarà un gioco da ragazzi per voi.

Fase 1: Preparare gli utensili da esterno

Regolare correttamente lo zaino - Fase 1

Per prima cosa mettete in valigia alcuni accessori per l'escursionismo utensili. In questo modo si creano condizioni realistiche. Con i bagagli, lo zaino può essere regolato meglio. Assicuratevi che il peso sia distribuito in modo uniforme e che gli elementi più importanti dell'equipaggiamento siano facilmente accessibili. In questo modo si evita uno stress unilaterale e si evita di passare le pause a cercare.

Fase 2: allentare le cinghie

Regolare correttamente lo zaino - Fase 2

Allentate tutte le cinghie e le fibbie di regolazione prima di prendere in spalla lo zaino. In questo modo si crea una posizione di partenza neutra e si può regolare lo zaino in modo ottimale.

Fase 3: trovare la posizione della cintura dell'anca

Regolazione corretta dello zaino - Fase 3

Ora trovate la posizione giusta per la cintura dell'anca. Posizionatela al centro dell'osso dell'anca. Assicuratevi che non poggi sulla pancia o sull'inguine per evitare attriti e costrizioni.

Quindi stringete la cintura in modo che trasporti in modo ottimale il carico principale del vostro bagaglio.

Fase 4: Regolare gli spallacci

Regolare correttamente lo zaino - Fase 4

Ora è il turno degli spallacci. Regolatele in base alla vostra taglia. Devono poggiare comodamente sulle spalle. È importante che possiate stendere le braccia senza problemi. Se così non fosse, dovrete assolutamente regolarli.

Se gli spallacci sono troppo larghi, scivoleranno durante la corsa. Se sono troppo stretti, limitano notevolmente la libertà di movimento.

Fase 5: regolazione della fascia toracica

Regolare correttamente lo zaino - Fase 5

La fascia toracica funge da ulteriore stabilizzatore per gli spallacci. È regolabile in altezza sulla maggior parte degli zaini e idealmente dovrebbe trovarsi all'altezza del petto.

Prestare attenzione quandoQuando si regola la fascia toracica, assicurarsi che il petto possa alzarsi e abbassarsi facilmente quando si respira. Se ciò non fosse possibile, si consiglia di allentare leggermente la fascia toracica. 

Fase 6: allineare lo zaino sulla schiena

Regolare correttamente lo zaino - Fase 6

Una volta regolate correttamente tutte le cinghie, è possibile regolare la posizione dello zaino. È possibile regolare la distanza o la vicinanza al corpo con le cosiddette cinghie di regolazione della posizione. Quando si regola lo zaino, assicurarsi che sia il più vicino possibile al corpo.

Suggerimento degli esperti: Potete regolare le cinghie di regolazione della posizione dello zaino anche durante l'escursione. In questo modo è possibile variare la distribuzione del carico stringendole o allentandole per alleviare la tensione sulle spalle o sui fianchi.

Errori comuni nella regolazione dello zaino

Nonostante tutte le attenzioni, a volte si possono commettere degli errori durante la regolazione dello zaino. Vi mostriamo gli errori più comuni e come evitarli.

Se lo zaino è troppo basso, la lunghezza dello schienale è troppo corta. Questo sposta il centro di gravità all'indietro e la maggior parte del peso grava sulle spalle. Il risultato è il mal di schiena.

Se lo zaino è troppo alto, gli spallacci sono troppo vicini al collo. Ciò significa che lo zaino è destinato a sfregare. A risentirne sono soprattutto il collo e le braccia. Pertanto, assicuratevi di regolare correttamente la lunghezza dello zaino.

A proposito: Per evitare di commettere errori nella regolazione dello zaino da trekking, bisogna anche assicurarsi di utilizzare la giusta tecnica di imballaggio. Uno zaino non correttamente imballato è difficile da regolare. Sotto il Zaino da trekking Prodotti abbiamo raccolto per voi dei consigli pratici in un questionario.

Conclusione

Anche se a prima vista può sembrare noioso e lungo, è importante regolare correttamente lo zaino. Questo vale per ogni zaino, tra l'altro. Solo così potrete godervi il vostro tour senza soffrire.

Ricordate sempre di regolare tutte le cinghie e le cinghie in base al vostro corpo. Se preparate l'attrezzatura prima di regolare lo zaino e, a seconda della temperatura esterna, indossate anche la giacca, beneficerete di una buona preparazione durante l'escursione.

DOMANDE FREQUENTI

A che altezza si porta lo zaino?

Quando si regola uno zaino, prima o poi sorge la domanda: come si adatta in modo ottimale? Per capire se si è fatto tutto bene quando si regola lo zaino, basta vedere come si posiziona. Lo zaino deve trovarsi almeno un centimetro sopra i fianchi, mentre gli spallacci devono poggiare comodamente sulle spalle.

Come si trasporta uno zaino pesante?

Per poter trasportare comodamente uno zaino pesante, la tecnica di imballaggio gioca un ruolo decisivo. Vale quanto segue: i carichi più pesanti devono essere portati il più vicino possibile al corpo.

A tale scopo, imballate i bagagli pesanti il più in alto possibile, in modo che siano centrati all'altezza delle scapole. Per alleggerire il più possibile i fianchi e le spalle durante il viaggio, potete regolare le cinghie e le cinture intermedie.

Scoprite subito altri articoli interessanti!